13/06/14

Piattaforme Giochi: Steam piattaforma sviluppata da Valve dedita alla distribuzione digitale.


Steam è la piattaforma di distribuzione digitale di software sviluppata e creata dalla Valve Corporation.

La piattaforma conta numerosi videogiochi e applicazioni per varie piattaforme tra le quali i sistemi operativi GNU/Linux, nello specifico la versione 12.04 LTS di Ubuntu. Tuttavia la seguente guida è risultata valida anche per le versioni successive alla 12.04.

Requisiti.

In accordo con quanto riportato dagli stessi sviluppatori, questi sono i requisiti minimi di Steam per Linux:

  • Pentium 4 da 1 GHz o AMD Opteron con 512 MB di RAM e 5 GB di spazio su disco.
  • Connessione ad Internet (raccomandata velocità DSL/Cavo).
  • Ubuntu 12.04 LTS aggiornata.
  • Driver NVidia:

    • per schede più recenti (es. la serie 8), necessaria l'installazione dei driver 310.x;
    • per schede più datate i driver 304.x supportano le serie 6 e 7 delle GPU NVidia.
  • Driver ATI/AMD:

    • per schede più recenti (es. la serie 5 e superiore), raccomandati i driver verisone 12.11;
    • per schede più vecchie i Catalyst 13.1 Legacy supportano le schede HD 2400 Pro ed è il più recente per le GPU serie 2 e 4.
  • Driver Intel HD 3000/4000: è necessario utilizzare i driver Mesa più recenti, Mesa 9 o successivi.

Steam

Installazione.

Installare il pacchetto steam-launcher dall'Ubuntu Software Center.

In alternativa il client Steam può essere installato digitando in un terminale:

wget http://media.steampowered.com/client/installer/steam.deb
sudo dpkg -i steam.deb

Driver scheda video.

Driver NVidia.

Per le schede più recenti (es. serie 8) è necessaria l'installazione dei driver 310.x.
Per le schede più datate i driver 304.x supportano le serie 6 e 7 delle GPU NVidia.

Per avere accesso a questi driver:

  1. Avviare il gestore driver proprietari.

  2. Installare i driver più recenti nvidia-experimental-NNN. Notare che probabilmente per vedere la voce bisogna scorrere in basso la pagina.

Driver ATI/AMD.steam-download

  1. Avviare l'applicazione Sorgenti Software e selezionare Aggiornamenti. Abilitare quindi la voce Aggiornamenti proposti.

  2. Aggiornare i sorgenti software all'ultima versione nel Gestore Aggiornamenti.

  3. Rimuovere i driver attualmente installati.
  4. Avviare l'applicazione gestore driver aggiuntivi.

  5. Installare la versione più recente dei driver fglrx-experimental-X.

In alternativa può essere seguita la procedura manuale indicata nel sito degli sviluppatori (in lingua Inglese). Tuttavia è bene ricordare che tale metodo garantisce l'installazione di driver recenti ma poco testati. Questo potrebbe influire sulla stabilità del sistema.

Driver Intel.

  • Ubuntu 12.04 LTS: è necessario aggiornare i driver mesa usando il PPA x-updates. Seguire la procedura sul repository ubuntu-x-swat.

  • Versioni successive: non necessitano l'aggiornamento dei driver.

In caso di problemi può essere consigliabile aggiornare i driver Intel alla versione più recente attraverso il Linux Graphics Installer.

Utilizzo.

  1. Avviare il client Steam.

  2. Accedere nella sezione Negozio e selezionare il tab Linux per visionare i nuovi titoli nativi pronti per l'acquisto o per essere scaricati.

È consigliato visitare l'hub ufficiale di Steam per linux per seguire le novità e le discussioni inerenti al client o ai giochi.

Suggerimenti.

Il seguente capitolo comprende suggerimenti facoltativi, sta al singolo utente valutare in base alle proprie esigenze se seguirli o meno.

Avvio da dispositivo esterno.

I videogame possono necessitare di molta memoria sul disco, può essere quindi una buona idea utilizzare un dispositivo di memoria esterno in modo da non occupare eccessivo spazio nella partizione contenente il sistema operativo.

Viene preso come esempio un dispositivo esterno /dev/sdb nel quale è presente una sola partizione /dev/sdb1 in formato ext4. Per approfondire l'argomento vedere la pagina Montare partizioni in particolare se si utilizza un formato differente.

steam

Configurazione.

I dati dei software vengono salvati nella propria home all'interno della cartella nascosta .local/share/Steam/steamapps. Si tratta di ricreare le ultime due cartelle nel dispositivo esterno.

  • Per creare il punto di mount digitare in un terminale il comando:

sudo mkdir /media/Steam

  • Se il dispositivo è già montato occorre smontarlo, o dall'interfaccia grafica oppure digitando:

sudo umount /dev/sdb1

  • Montare la partizione sotto /media/Steam:

sudo mount /dev/sdb1 /media/Steam

  • Copiare quindi i file necessari dalla home al dispositivo esterno:

cp -r ~/.local/share/Steam/steamapps /media/Steam

  • Creare il collegamento simbolico che farà cercare a Steam le applicazioni nel dispositivo esterno:

ln -s /media/Steam/steamapps ~/.local/share/Steam/steamapps

Montaggio all'avvio.

Prima di avviare Steam montare il dispositivo digitando:

sudo umount /dev/sdb1 && sudo mount /dev/sdb1 /media/Steam

Se si vuole rendere automatico il montaggio della partizione esterna all'avvio del sistema, aprire con un editor di testo il file /etc/fstab e inserire le seguenti righe:

/dev/sdb1 /media/Steam     ext4    rw,defaults 0 0

Riportare i file nella home.

Nel caso si volessero riportare i file dal dispositivo esterno nella propria home:

  • Se ancora presente rinominare la vecchia cartella dati di Steam:

mv ~/.local/share/Steam ~/.local/share/Steam_backup

  • Copiare nella propria home la directory di Steam del dispositivo esterno:

cp -r /media/Steam ~/.local/share

  • Rimuovere pure la copia di sicurezza ~/.local/share/Steam_backup dopo aver verificato che il trasferimento dati è andato a buon fine.

Risoluzione problemi.

Segue un elenco di recapiti da consultare in caso si incontrino problemi e anomalie.

  • Forum di Steam per Linux: in lingua inglese, è attivamente visionato dagli sviluppatori di Valve ed altri utenti Linux disponibili ad aiutare gli utenti nell'installazione e configurazione. Probabilmente buona parte dei problemi che si possono riscontrare sono già stati trattati all'interno del forum.

  • Canale IRC #ubuntu-steam: in lingua inglese, per aiuto generale e discutere su Steam per Linux.

  • Bugtracker di Valve su Github: è il luogo adatto per riportare malfunzionamenti durante l'uso di Steam per Linux o dei videogame nativi per Linux. Per utilizzare il bugtracker occorre un account Github. È sempre buona cosa verificare nella lista delle segnalazioni (incluse quelle chiuse) se il problema sia già stato segnalato. Se non è ancora stato riportato, creare una nuova segnalazione con almeno queste informazioni:

    • Un titolo breve ma efficace per descrivere il problema.

    • Una descrizione dettagliata del problema che includa qualsiasi messaggio dalla riga di comando. Dare semplicemente il comando:

    steam

    per ricevere tutti i messaggi che derivano dall'esecuzione di Steam.

    • I passi per riprodurre il problema.

    • Le informazioni del sistema in uso:

      1. dalla finestra delle informazioni hardware selezionare Guida → Informazioni di Sistema.

      2. Copiare le informazioni nella segnalazione, preferibilmente usando la formattazione per il contenuto della riga di comando.

steam

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

0 commenti:

Posta un commento

Random Posts

Ultimi giochi pubblicati

Copyright © 2014 Super Tux Giochi | Designed With By Templateclue | Published By Gooyaabi Templates
Scroll To Top