Ultimi Giochi Pubblicati: Recensioni & Downloads

13 giugno 2019

Guida a Counter Strike GO: Contenuti Sbloccabili o a Pagamento.

By With Nessun commento:

Su CS GO ogni tanto vincendo Competitive o salendo di Livello Sbloccherete Skin,Graffiti o Casse.


Counter-Strike: Global Offensive ha annunciato nel mese di aprile scorso un grande aggiornamento per il gioco, iniziando rendendo CS: GO un free-to-play. Ora chiunque può entrare in Steam e aggiungere il gioco alla propria biblioteca, avendo tutto a disposizione. Inoltre, Danger Zone è stato anche rilasciato, una modalità Battle Royale con tutta l'essenza del più classico FPS.


Essendo stati pagati prima , quei giocatori che avevano già CS: GO nella loro libreria di giochi diventeranno parte dello stato Prime.



Contenuti Sbloccabili o a Pagamento.

Questo distintivo tra i conti darà accesso a contenuti cosmetici esclusivi, come gli aspetti delle armi, oltre ad altri oggetti che possono essere acquisiti dalla modalità free-to-play, collegando il nostro account Steam con un telefono cellulare o raggiungendo il livello 21 nel gioco.


Inoltre, i giocatori Prime saranno accoppiati con altri dello stesso stato.

Le Casse.


Cromatica,Gamma,Spectrum,Falchion,Shadow,Revoler,Guanti,Varie casse dell'Operazione Hydra e Pacchetti di Souvenir.



Skin.


Variano da:
Condizione-- Testato sul Campo,Usura Minima,Segnato dalle battaglie,Consumato,Nuovo di Fabbrica e Non Verniciato.


Categoria.

 Normale,StatTrak™,(Souvenir),★ e ★ StatTrak™.


Qualità.

Amatoriale,Militare,Industriale,Riservato,Confidenziale,Segreto,Qualità Base,Qualità Elevata,Esotico,Straordinario,Rimarchevole,Di Contrabbando.


Chiavi.

Ogni Cassa per essere aperta ha bisogno di una chiave in Particolare. (NON SBLOCCABILI IN GIOCO)


Tutto questo è facilmente trovabile nel WorkShop di Steam-CSGO: LINK

8 giugno 2019

Albion Online è un gioco MMORPG a visuale isometrica ambientato in un mondo fantasy medievale.

By With Nessun commento:

Albion Online è un MMORPG a visuale isometrica ambientato in un mondo fantasy medievale. Qui il giocatore può essere ciò che vuole: mago, arciere, minatore, falegname, artigiano, mercante.


Nessuna strada è preclusa. Il gioco presenta una struttura completamente libera o, come si dice di questi tempi, sandbox. È evidente il richiamo a famosi esponenti del genere, come Ultima Online e Runescape. Tuttavia al recupero di formule ludiche del passato Albion Online aggiunge una visione moderna nell’interfaccia, nella quality of life e in diverse meccaniche di gioco di cui parleremo tra poco.

Certo è che il titolo punta molto sul proporre un’esperienza lenta e difficile, che sicuramente piacerà a tutti quei giocatori che sono alla ricerca di un prodotto che non ti tenga per mano per tutto il tempo.


Albion Online non è un vero open world ma presenta una struttura a mappe. Ogni regione risulta confinata in una mappa che ha dei punti di ingresso/uscita ben definiti.


Quel che è più interessante, le mappe si dividono in zone blu, gialle, rosse o nere. Ogni colore corrisponde a un diverso regolamento: se le zone blu sono sicure in tutto e per tutto, quelle gialle presentano dei punti in cui potremmo essere attaccati da altri giocatori che si sono flaggati per il PvP.


Morire in una zona gialla comporta perdere una percentuale di durability dei propri oggetti, ma la penalità diventa ben più dura nelle zone rosse e nere. Queste sono infatti mappe PvP full loot, in cui alla nostra morte lasceremo per terra tutto ciò che ci portiamo dietro. Inutile dire che i materiali più rari e preziosi si trovano nelle zone contese di alto livello.


In Albion Online non ci sono classi predefinite. I poteri e le abilità di ogni PG dipendono dall’arma e dall’armatura indossata, come sintetizza il motto “You are what you wear”. Così è ad esempio possibile, con l’equipaggiamento giusto, cambiare il proprio ruolo da damage dealer a tank in pochi click.


In Albion non contano i livelli ma le skill: più spacchiamo la pietra e più miglioriamo nel farlo, più uccidiamo nemici con l’arco e più diventiamo dei novelli Legolas, e così via. In totale ci sono sette tier di progressione, che riguardano ogni risorsa, oggetto o arma nel mondo: un’ascia T1 è uno strumento rudimentale, quasi primitivo, mentre un’ascia T7 è un potente artefatto che potrà essere adoperato solo dalle mani più esperte. Dato che salire di tier prende tempo e fatica, conviene capire il prima possibile a cosa ci si vuole dedicare e concentrarsi su quello.

10 maggio 2019

Come finire il gioco Granny in modalità Easy

By With Nessun commento:

Granny è un gioco di terrore in cui ti vedi immerso in una grande casa dove una vecchia ti insegue in giro per casa, e devi fuggire da essa.


Per fare ciò devi risolvere enigmi in tempo reale contro il tempo e persino nasconderti in modo da non trovarti e ucciderti.


Ecco perché la nonnina richiede velocità quando pensa, ma anche fiducia in sé stessi per sapere come uscire da certe situazioni complicate.



La modalità “Easy” è quella in cui la nonna è più lenta e quando cammini i pavimenti non scricchiolano, quindi puoi muoverti senza attirare troppo l’attenzione.


Per scappare dalla perfida nonnina hai due opzioni di fuga:


1.- L'esplorazione della casa durante la quale devi abbinare diversi oggetti tra di loro, trovare chiavi che aprono porte, tagliare fili, aprire passaggi segreti ecc. Tutto questo devi farlo in assoluto silenzio e con la massima circospezione, poiché ogni passo falso può attirare la nonna pazza.


2.- Devi riparare l’auto della nonna e per farlo devi metterti alla ricerca di chiavi, batteria, benzina, motore ecc. Come se non bastasse devi affrontare il raccapricciante ragno della nonna e non sarà certo piacevole.


Avremo la possibilià di nasconderci sotto i letti, dentro piccoli armadietti e addirittura dentro una macchina all’interno del garage della nonna.


Questi sono gli oggetti di cui hai bisogno per risolvere tutti i puzzle, con l'uso di ognuno di loro per essere veloce:


Martello per rompere la sicurezza delle porte.
Tasti diversi, che vanno da tasti per lucchetti, tasti per porte particolari e persino la chiave master.


Hai anche bisogno di chiavi sicure per aprire cassette di sicurezza e trovare più oggetti all'interno.


Dopo l'ultimo aggiornamento ora molti oggetti sono nascosti, ci sono persino stanze e stanze nascoste con oggetti segreti.


La cosa brutta che ogni volta che ti uccidono cambiano gli oggetti del posto, quindi non importa a te memorizzarli, la chiave è che sai come usarli ognuno di loro.


Cosa fare con il melone?


Una volta che lo hai, dovresti andare nel cortile dove vedrai una ghigliottina. Avvicinatevi con l'icona della mano e mirate a tagliarlo. Otterrai una chiave che ti servirà in seguito.


Cosa fare con il martello?
Lo puoi trovare in cucina, in stanze nascoste, sopra gli scaffali di cassetti ecc.


Vale la pena, ad esempio, di entrare in alcune stanze del piano superiore che sono bloccate e persino di rompere la bassa sicurezza di alcune porte principali.


Cosa fare con il cacciavite?
Il cacciavite viene utilizzato per aprire le prese a muro, dove è possibile trovare le chiavi all'interno.


Cosa fare con le pinze?
Sono utilizzati per tagliare i cavi e rompere la sicurezza di alcune porte principali. Lo puoi trovare in stanze nascoste, cassetti, nel rifugio, sugli scaffali o nel seminterrato.


Cosa fare con le ruote dentate?
Ne hai bisogno per risolvere un enigma nella casetta, nel cortile di casa. Quando usi questi ingranaggi nel puzzle troverai una chiave, chiavi di sicurezza o altri strumenti.


Quanto vale la balestra?
Serve a caricarci la nonna per 15 secondi, l'ideale se dobbiamo raccogliere un oggetto che abbiamo lasciato in quella stanza o cercare un'altra stanza dove nasconderci.



Come si gioca?
Questo sarebbe il passo-passo di Nonna per Android e iOS , anche se gli oggetti e alcune stanze sono casuali.


Si inizia in una stanza buia, e c'è un armadio, elementi diversi e un cassetto. Guarda nel cassetto e prendi se c'è qualcosa dentro. Vieni alla porta ed entra.


Attraversa l'area sinistra ed entra nella stanza. In quella stanza c'è una stanza nascosta in uno dei lati. A volte sembra nascosto con scatole e talvolta no.


Ora vedrai delle scale, vai nella prossima stanza da queste scale. Ora sul lato destro c'è una stanza nascosta. Hai bisogno di una chiave per sbloccarlo.


Già in questa stanza nascosta ci sono alcuni dipinti. Dietro alcune scatole c'è un'altra posizione nascosta. Oltre a quelle due stanze nascoste ci sono anche delle scale. Non dimenticare di controllare il cassetto di questa area dove ci sono oggetti.


Puoi scendere le scale, dove c'è un'altra stanza.


In questa stanza c'è una strada nascosta che ci porta nel seminterrato. Sul lato destro delle scale è possibile ottenere una chiave o un altro strumento. È necessario utilizzare il cacciavite per aprire la spina e ottenere la chiave. Nell'area giusta vedrai un percorso nascosto verso il seminterrato.


Nel seminterrato c'è un'altra area nascosta. Non dimenticare di esplorare per ottenere tutti gli oggetti presenti nell'area.


C'è una stanza nascosta nel seminterrato, insieme ad alcune scatole di legno. Devi spostarli a sinistra per entrare in questa stanza nascosta.


Ora sarai nel rifugio, nel cortile di casa. Una volta arrivati nel cortile, troverete l'acqua, la macchina per tagliare il melone e una casa da giocare. Accanto alla casa per giocare c'è una finestra, vai ad essa e tocca l'icona della mano per entrare in cucina.


Ora sei sulla strada finale. Apri la porta di fronte a te, vai a sinistra e poi vai direttamente nella stanza di fronte per andare all'ultimo piano. Vedrai alcune stanze, in una di queste dovrai usare il martello per aprire la porta.


C'è anche un percorso nascosto sul lato sinistro che puoi usare per nascondere quello vecchio. Con questo hai già sbloccato la casa, puoi muoverti più velocemente e fuggire quando avrai trovato il necessario.


Se vedi che la nonna sta per entrare nella stanza in cui ti trovi, guarda rapidamente per andare sotto il letto o dentro un armadio e non fare rumore. Non lasciare oggetti liberi nella zona perché saprai che sei lì e ti cercheranno anche se ti stai nascondendo.

16 marzo 2019

Guida a Hearthstone: la maledizione di Hakkar è su di noi!

By With Nessun commento:

La maledizione di Hakkar è su di noi!

Un piccolo gruppo di gladiatori selvaggi sta facendo baldoria con i Loa nell'Arena dei Gurubashi da quando è cominciata la Sfida di Rastakhan... ma non tutti sono entusiasti della gloria ottenuta dagli altri Loa. Prima dell'ascesa dell'Impero degli Zandalari e di Re Rastakhan, i Gurubashi veneravano un Loa molto diverso. Un Loa oscuro...

Il Dio del Sangue Hakkar!

InBlog_HakkarCardArt_EK_600x756.jpg

Oh, sì, Hakkar si è cimentato nel giochino di Rastakhan, ma in fondo al suo cuore oscuro c'è il desiderio di tornare ai vecchi giorni di gloria, quando ogni sacrificio all'Arena dei Gurubashi era fatto in suo onore, ed egli regnava sull'Impero dei Gurubashi con sangue maledetto e pugno di ferro! Ehm, con cose simili ad artigli di ferro!

E ora ha un piano...

Presto il nome di Hakkar sarà nuovamente sulla bocca di ogni gladiatore, perché la sua maledizione verrà scatenata sulla Sfida di Rastakhan!

La maledizione si diffonde

Un piccolo numero di gladiatori della Sfida è già stato marchiato con la maledizione di Hakkar. Se dovessi incontrarli giocando a Hearthstone, la maledizione si diffonderà su di te, sotto forma del dorso delle carte Marchio di Hakkar!

Cardback_Hakkar_EK_250x370.gif

Quando giocherai contro un altro giocatore utilizzando il dorso delle carte Marchio di Hakkar, questo si diffonderà su di lui e così via... PER SEMPRE!

Quanto si diffonderà velocemente la maledizione di Hakkar? Quanto tempo ci vorrà prima che tutti i giocatori della Locanda ne siano afflitti? Dipende anche da te!

Ci vediamo nella Locanda. Muahahah!

7 marzo 2019

Guida a Hearthstone: l'Anno del Drago è in arrivo!

By With Nessun commento:

È di nuovo giunto il momento dell'anno in cui il grande orologio astronomico di Hearthstone compie l'ennesimo rintocco. Preparati ad accogliere il nuovo anno di Hearthstone: l'Anno del Drago!

Hearthstone durante l'Anno del Corvo

Prima di tuffarci nelle novità, volgiamo lo sguardo indietro all'Anno del Corvo.

CRAAA

Una delle modifiche che abbiamo apportato riguarda l'esperienza per i giocatori che hanno appena cominciato il loro viaggio nel mondo di Hearthstone, con l'intento di fornire una migliore curva di apprendimento. Abbiamo aggiunto 25 gradi per aiutare i giocatori a imparare i capisaldi del gioco e al contempo migliorare il matchmaking.

Riduzione delle stelle per i gradi!

Abbiamo anche approntato diversi miglioramenti al sistema della ladder classificata, con l'obiettivo di migliorare la modalità Classificata stessa e ridurre il numero di stelle richieste per avanzare nella maggior parte dei gradi. Questa modifica è stata implementata a seguito di un feedback da parte della community: ci teniamo a precisare che li teniamo sempre in grande considerazione e ringraziamo tutti i giocatori per l'impegno e la passione che mettono nel gioco. Tutti saranno sempre i benvenuti vicino al focolare e ascolteremo sempre qualsiasi opinione.

Mentre passiamo dall'Anno del Corvo all'Anno del Drago, vogliamo sostanzialmente essere più flessibili per quanto riguarda i cambiamenti al gioco che pensiamo portino a una migliore esperienza. Dopo l'uscita de La sfida di Rastakhan, abbiamo pubblicato due aggiornamenti al bilanciamento in due mesi, che crediamo abbiano reso le partite migliori e più interessanti. Vogliamo continuare ad apportare modifiche quando e se necessarie. Inoltre, faremo del nostro meglio per avvertire i giocatori di ogni cambiamento in arrivo appena possibile.

Nell'Anno del Drago
Ecco le Vecchie Glorie!

All'inizio di ogni anno di Hearthstone, cogliamo l'occasione per rivalutare le carte dei set Classico e Base. Hearthstone si è evoluto e abbiamo definito e dato un'identità a ogni classe, ma diverse carte di questi set contribuiscono a spingere alcune classi in direzioni opposte rispetto a quelle che offrono il resto degli strumenti a loro disposizione. Queste carte entrano a far parte delle Vecchie Glorie ogni anno per mettere in risalto l'identità di ogni classe, sia per quanto riguarda i punti di forza, sia per i punti deboli.

Quest'anno, nove carte entreranno a far parte delle Vecchie Glorie.

Naturalizzazione

I Druidi hanno sempre avuto un'eccellente flessibilità e un vasto arsenale a disposizione in fatto di servitori e carte che generano Mana, ma hanno sempre faticato a rimuovere i servitori più potenti dell'avversario. Naturalizzazione eliminava di fatto questa debolezza, fornendo ai Druidi un'ottima opzione nelle partite in cui il vantaggio in termini di carte non faceva la differenza. Abbiamo deciso di inserirla fra le Vecchie Glorie per rafforzare questa debolezza nella rimozione dei grossi servitori e preservare la sua identità di classe.

Demone Guardiano

Gli Stregoni, padroni dei Demoni, hanno sempre rappresentato una classe che si basa sul controllo del tabellone. Siamo contenti del fatto che il combattimento tra servitori e le Magie distruttive siano delle parti ugualmente importanti dell'identità dello Stregone, ma vogliamo mettere in risalto le debolezze di questa classe quando perde il controllo del tabellone. Per questo, vogliamo limitare l'ammontare di danni che lo Stregone può infliggere con le carte che ha in mano. Il Demone Guardiano, potente servitore con Carica, va contro l'identità di classe dello Stregone, quindi entrerà a far parte delle Vecchie Glorie.

Favore Divino

Nel corso degli anni, abbiamo visto un gran numero di potenti mazzi Aggro del Paladino. L'identità del Paladino, secondo noi, è quella di una classe che evoca molti servitori e li potenzia, e ha a disposizione un buon numero di carte che generano risorse, ma il fatto di poter pescare carte non deve costituire un altro punto di forza. Favore Divino è una delle Magie più efficaci del gioco per pescare carte, quindi sposteremo questa carta nelle Vecchie Glorie per enfatizzare maggiormente i punti di forza delle altre classi e avere un miglior controllo sull'efficacia dei futuri mazzi aggressivi del Paladino.

Baku la Mangialune e Genn Mantogrigio

Baku e Genn sono potenti carte che hanno introdotto nuove strategie nel meta. Queste strategie sono state più utilizzate del previsto nel formato Standard e pensiamo che possano metterne in ombra altre che verranno introdotte con l'Anno del Drago. Per portare una ventata d'aria fresca nel formato Standard e mantenere in buona salute lo stato della ladder, Baku e Genn verranno spostati nelle Vecchie Glorie in anticipo di un anno rispetto alla normale tabella di marcia.

Anche le carte relative alle meccaniche Pari e Dispari introdotte con Baku e Genn come Cervo Tenebroso, Gatto Nero, Falena Splendente e Murena Scossabuia si uniranno alle Vecchie Glorie.

Come l'anno scorso, potrai tenere le tue carte Vecchie Glorie e noi ti daremo comunque il loro valore di creazione (e non di disincantamento) in Polvere (fino al numero massimo che puoi inserire in un mazzo).

La Polvere ti verrà assegnata automaticamente quando ti connetterai dopo l'inizio dell'anno del Drago.


L'evoluzione dell'esperienza per giocatore singolo

Abbiamo deciso di adottare un approccio diverso per quanto riguarda le avventure in solitaria nell'Anno del Drago e il risultato è qualcosa di più grande, profondo e molto più ambizioso di quanto abbiamo mai fatto.

Abbiamo ricevuto feedback molto positivi sulle nostre missioni per giocatore singolo, pertanto abbiamo deciso di utilizzarle come base sulla quale costruire le novità in serbo per quest'anno. PULSANTE MISTERIOSO!Se ti sono piaciute le nostre missioni in stile Spedizione, sarai felice di sapere che le utilizzeremo come base per ciò che arriverà quest'anno. Ci sarà un maggior livello di personalizzazione, con la possibilità di sbloccare diversi mazzi iniziali e Poteri Eroe per ogni classe, e ci saranno anche delle sessioni senza combattimenti che ti aiuteranno ad affinare il tuo mazzo nei minimi dettagli nel corso di una partita.

L'avventura in solitaria che accompagnerà l'uscita della prima espansione dell'Anno del Drago comincerà con un capitolo gratis, disponibile circa un mese dopo l'uscita della nuova espansione, in cui i giocatori potranno prendere confidenza con il nuovo sistema e le meccaniche che abbiamo aggiunto, e iniziare questa storia lunga un anno dal punto di vista di un misterioso (ma familiare) nuovo eroe Mago.

I giocatori che desiderano avanzare ulteriormente nella storia potranno acquistare altri capitoli in seguito alla loro pubblicazione al costo di 700 oro ciascuno o acquistare l'intera esperienza di gioco per 19,99 €. In ogni capitolo ci saranno nuovi personaggi con cui giocare, boss e regole di gioco unici e altre ricompense. Dopo aver completato ciascun capitolo, otterrai tre buste di carte della nuova espansione e, se completerai tutti e cinque i capitoli, riceverai anche un dorso per le carte e una busta di carte Classiche dorate.

Ecco un assaggio di cosa abbiamo in serbo per te:

Siamo davvero ansiosi di mostrarti cosa abbiamo ideato dietro le quinte dell'Anno del Drago. Questa avventura per giocatore singolo ad alto grado di rigiocabilità sarà pubblicata a maggio e si sbloccherà progressivamente nel corso di quattro settimane. Condivideremo maggiori dettagli nelle prossime settimane.

L'esperienza dell'Arena

Siamo sempre in cerca di altri modi per migliorare le nostre modalità di gioco, inclusa l'Arena. Nell'Anno del Drago, aggiorneremo le carte disponibili nella selezione dell'Arena eliminando alcuni set e aggiungendone altri due volte ogni espansione per mantenere l'esperienza godibile. Con la prima rotazione, le carte disponibili nella selezione dell'Arena faranno parte dei seguenti set: Base, Classico, La maledizione di Naxxramas, Sussurri degli Dei Antichi, I bassifondi di Meccania, Boscotetro e la prima espansione di quest'anno.

Divertiti ai Fireside Gathering

Coloro che hanno già avuto modo di provare in prima persona l'esperienza dei Fireside Gathering, che ha radunato la community negli ultimi anni, saranno contenti di sapere che il periodo di pre-lancio diventerà un punto focale delle nuove espansioni. I giocatori potranno aprire le proprie buste prima della pubblicazione dell'espansione e giocare con esse alle feste di pre-lancio. Chi invece preferisce i Gathering più intimi potrà godersi il pre-lancio a casa con i propri amici in un evento Fireside Gathering non elencato, che dispone comunque di tutti i vantaggi delle feste di pre-lancio.

Se non hai mai partecipato a una festa di pre-lancio o a un Fireside Gathering, visita il sito FiresideGatherings.com per compiere il primo passo per visitare la Locanda nella vita reale!

Altre novità

Una delle cose che abbiamo sempre cercato di fare in Hearthstone è ascoltare i feedback dei giocatori per migliorare la loro esperienza di gioco, e vogliamo continuare a farlo. Ecco alcuni cambiamenti basati sui feedback dei giocatori in arrivo su Hearthstone che speriamo siano di tuo gradimento.

Cambio delle missioni Leggendarie
    1. Se hai sempre fatto fatica a completare missioni specifiche relative agli eventi di gioco, sarai felice di sapere che tutte le missioni Leggendarie quest'anno disporranno della freccia per poterle cambiare! Cambiare una missione Leggendaria funziona esattamente come cambiarne una normale e in questo modo consumerai il tuo cambio giornaliero. Non introdurremo più missioni Leggendarie che non possono essere cambiate.
      Nota: sebbene abbiamo precedentemente menzionato che le missioni Leggendarie ricevute al lancio di un'espansione scadranno con il lancio dell'espansione successiva, al momento stiamo lavorando su altri servizi. Tuttavia, continuiamo a tenere presente questa funzione e vogliamo introdurla in futuro, quindi resta sintonizzato su queste pagine!
Opzione dorso delle carte casuale
    1. Aggiungeremo una nuova opzione per il dorso delle carte nella collezione, ossia il dorso Casuale, situato nel primo scompartimento vicino al dorso delle carte Classico. Una volta scelta questa opzione, verrà scelto un dorso delle carte casuale dalla tua collezione all'inizio di ogni partita.
Autocompletamento del mazzo più intelligente
    1. La composizione del mazzo è una parte essenziale di Hearthstone, ma non sempre è la più semplice. A volte ti piace una certa combo, mentre altre volte vuoi semplicemente sfruttare una certa meccanica nel tuo mazzo. Quest'anno, la funzione di completamento del mazzo ha seguito le ripetizioni e ora è un po' più intelligente. Condivideremo altri dettagli a riguardo più avanti, ma di sicuro i suggerimenti per il mazzo prenderanno maggiormente in considerazione la tua collezione per il completamento.
Più modi per ottenere gli eroi Dorati
    1. Le vittorie in Arena ora contano per le vittorie totali dell'eroe che hai scelto di giocare e questo rende più facile il raggiungimento delle agognate 500 vittorie.
Addio al Mammut

Abbiamo pensato di dare un ultimo, appropriato saluto ai set che escono dal formato Standard. Effettuando l'accesso tra la mezzanotte del 25 marzo 2019 e la mezzanotte del 2 aprile 2019 riceverai come ricompensa una busta di ognuna delle tre espansioni che entreranno a far parte del formato Selvaggio: Viaggio a Un'Goro, Cavalieri del Trono di Ghiaccio e Coboldi & Catacombe.

*Barriti di elefante*

Durante questo periodo, potrai anche salutare l'anno passato con la nuova Rissa Anno del Mammut. Questa Rissa con mazzo da comporre permetterà soltanto l'utilizzo di carte di Viaggio a Un'Goro, Cavalieri del Trono di Ghiaccio e Coboldi & Catacombe, e fornirà come ricompensa la solita busta Classica alla prima vittoria.

Che cosa ne pensi?

Siamo ansiosi dell'arrivo dell'Anno del Drago, ma in particolar modo non vediamo l'ora di condividere questo viaggio con tutta la nostra fantastica community. Vogliamo sapere cosa ne pensi di ciò che abbiamo appena condiviso con te.

Avrai l'opportunità di farcelo sapere unendoti a noi per un AMA su Reddit, giovedì 7 marzo alle 22:00 CET. Speriamo di vederti lì!


L'Anno del Drago sarà divertente e impetuoso e non vediamo l'ora che arrivi. Quali cambiamenti stai aspettando con più ansia? Faccelo sapere nei commenti oppure su Twitter o Facebook!

4 marzo 2019

Come installare l'app Blizzard Battlenet su Linux.

By With Nessun commento:
Installa Blizzard APP Linux
In questo articolo, vedremo come installare l'app Blizzard battle.net su Ubuntu 18.04 Desktop per godere di fantastiche esperienze di gioco. Blizzard Entertainment è una società di software di gioco fondata nel 1994 che si concentra sulla creazione di videogiochi di alta qualità e molto divertenti.
I videogiochi Blizzard sono molto popolari e alcuni dei videogiochi di Blizzard includono
    1. Hearthstone
    2. Heroes of the Storm
    3. Overwatch
    4. Diablo
    5. StarCraft
Per prima cosa, dobbiamo installare le dipendenze e quindi dobbiamo installare Wine. Wine è un'applicazione che ti consente di eseguire applicazioni Windows in ambiente Linux.

Installazione di dipendenze

Aprite il terminal e digitate:

$ sudo apt install wine-development winbind winetricks 
In alternativa, puoi:
Scarica e installa la chiave pubblica:
$ wget -nc https://repos.wine-staging.com/wine/Release.key
Aggiungi la chiave:
$ sudo apt-key aggiunge Release.key 
Aggiungi il repository:
$ sudo apt-add-repository 'https://dl.winehq.org/wine-builds/ubuntu/' 
Fai l’update:
$ sudo apt update 
Finalmente, installa Wine:
$ sudo apt install --install-recommends winehq-staging winbind winetricks

Configurazione di Winetricks

Successivamente, dobbiamo configurare Winetricks per rendere più semplice l'esecuzione dell'applicazione Battle.net. Per aprire i winetrick
winetricks --gui 
Il pop-up di configurazione verrà visualizzato come mostrato
installa Blizzard battle.net
Nella finestra successiva, seleziona l'opzione ' Seleziona l'impostazione predefinita del vino '
installa Blizzard battle.netNella finestra successiva, ti verrà chiesto se desideri che rilasci rapporti statistici agli sviluppatori di Wine.
installa Blizzard battle.net
Quindi, seleziona l'opzione " Installa un carattere ".
installa Blizzard battle.net
Questo aprirà una lista di caratteri tra cui puoi scegliere. Scorri verso il basso e seleziona ' corefonts ' e premi ' Ok'
installa Blizzard battle.net
Verrai reindirizzato alla prima finestra e questa volta seleziona ' Installa una DLL o componente di Windows ' e fai clic su ' Ok '
installa Blizzard battle.net
Nella finestra successiva, spuntare ie8 (internet explorer 8) e le opzioni vcrun2015 e fare clic su 'Ok'
installa Blizzard battle.net
Verranno visualizzate alcune notifiche di bug, ma non preoccuparti, basta chiuderle. In seguito, l'installazione di corefonts inizierà installa Blizzard battle.net
Alla fine, esegui il comando seguente per configurare Wine
winecfg 
Questo apre una finestra. Devi dire a Wine di funzionare come Windows 7. Nella casella combinata ' Versione Windows ' in basso, seleziona l'opzione ' Windows 7 ' come mostrato sotto. Fare clic su " Applica ", quindi su " OK"
installa Blizzard battle.net
La fase finale sarà l'installazione di Battle.net

Installa l'app Blizzard

Infine, vai alla pagina di download di Blizzard e fai clic su "Scarica per Windows" per scaricare il programma di installazione di Windows.
Installa Blizard battle.net
Salva il file eseguibile Battle.net

Per installare il file eseguibile, avviare il terminale ed eseguire il comando seguente
$ wine64 ~ / Download / Battle.net-Setup.exe 
L'installazione inizierà con il processo di inizializzazione e ti chiederà di scegliere una lingua. Seleziona la tua lingua preferita e fai clic su " Continua "
Installa Blizzard Battle.net
Le fasi di installazione sono semplici e facili da seguire. Basta cliccare su ciò che è appropriato
Installa Blizzard Battle.net






































Ultimi giochi pubblicati

Advertising Board

Copyright © 2014 Super Tux Giochi | Designed With By Templateclue | Published By Gooyaabi Templates
Scroll To Top